Comunali Alassio, l’ex assessore Berrino: “Mi hanno chiesto di candidarmi” - IVG.it
Politica

Comunali Alassio, l’ex assessore Berrino: “Mi hanno chiesto di candidarmi”

Comune Alassio

Alassio. Una lista civica nuova e apartitica, frutto della richiesta arrivata da un gruppo di alassini rappresentanti della categorie economiche della città e della società civile. L’ex assessore al turismo di Alassio Adriano Berrino ha raccolto l’invito e sta sondando il terreno per vedere una sua possibile discesa in campo in vista delle comunali di primavera.

“Non era mia intenzione candidarmi, e non sono ancora certo di questa decisione, certamente sono molto lusingato e felice nel aver ricevuto la richiesta di personalità importanti della città per creare una compagine in grado di correre per le amministrative” afferma il diretto interessato. “Non sarà una decisione ed un processo politico che si compierà nel breve periodo – prosegue Berrino -. Se andremo avanti presenteremo lista e candidato sindaco non prima dell’inzio del nuovo anno”.

Resta, secondo Berrino, la preoccupazione di un quadro frammentato e con diverse liste e candidati in lizza: “Troppa per una cittadina come Alassio, non vorrei che alla fine dei conti questa dispersione fosse controproducente per la città. E’ uno scenario che potrebbe portare ad apparentamenti forzati e di convenienza”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.