Cronaca

Borgio e l’antenna “discussa”, il sindaco: “Nessuna rimozione”

Borgio, antenna abusiva

Borgio Verezzi. Dopo le critiche avanzate dalla minoranza a proposito del traliccio per ripetitori radio e tv posizionato sulla collina di Verezzi, con le quali si chiedeva lsa rimozione dell’antenna “parzialmente bocciata” dal Tar, risponde il sindaco Vadora precisando che il Comune avrebbe regolarmente provveduto a quanto di propria competenza nel rispetto delle procedure del caso.

Il problema riguarda un errore nell’individuazione dell’ente legittimato a fornire le autorizzazioni ma, dicono i legali del Comune, si tratterebbe di un errore attribuibile alla Comunità Montana e alla Regione. Per questo, non vi è intenzione di rimuovere il traliccio, semmai quella di far ripartire l’iter del caso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.