Basket, B d’Eccellenza: la Gelfresco Savona infila il terzo successo consecutivo - IVG.it
Sport

Basket, B d’Eccellenza: la Gelfresco Savona infila il terzo successo consecutivo

20100307cestisticavscarugate-44

Savona. La partita contro la Stars Novara non doveva essere certo delle più facili per la Gelfresco e così infatti non è stata. Le savonesi però si sono presentate sul parquet piemontese con la voglia di fare bene e sono riuscite a conquistare i due punti in palio.

Pollari schiera il solito quintetto con Ciriminna in cabina di regia, Babino e Scrignar guardie e Grillo e Besagni sotto le plance. Coach Fornara deve fare a meno della sua pedina più importante, Gabba (per lei distorsione in settimana in allenamento), che è in panchina solo per onor di firma. Il primo quarto è combattuto e frenetico, con le due squadre che si studiano e si superano a vicenda nel punteggio. Troppe palle perse non permettono alle biancoverdi di approfittare di alcune sbavature delle avversarie. Pollari manda in campo Casto al posto di Grillo e poco dopo butta nella mischia la giovane Iannuzzi per sostituire una Babino un po’ sottotono. Il quarto si chiude con le savonesi in vantaggio di 2 punti.

La seconda frazione di gioco è ancora più combattuta. Scrignar non riesce a pungere come suo solito e Pollari ripropone Babino. La partita è sempre in bilico, con le due compagini che non trovano le mosse vincenti per staccare le avversarie. Gli arbitri fischiano parecchi falli ma, mentre le padrone di casa sono glaciali dalla lunetta e ne approfittano per incrementare il punteggio, le ospiti non riescono a fare altrettanto fornendo uno scarno 5/12. Si va all’intervallo lungo con le piemontesi avanti di 3 lunghezze.

Al rientro dagli spogliatoi le savonesi appaiono più determinate. Pollari rimette in campo quella difesa a zona che nelle partite precedenti aveva ben funzionato ed anche in questa occasione le avversarie si trovano in difficoltà. Besagni è una lottatrice sotto canestro e regala ai numerosi tifosi savonesi al seguito tre canestri consecutivi da fuori area che riportano in vantaggio le ragazze della presidente Oggero. Ciriminna recupera buoni rimbalzi offensivi, nonostante sia la più “piccina” in campo, e Savona riesce ad esprimere un gioco più fluido e convincente. La partita resta comunque in bilico ed il quarto si chiude in parità sul 41 – 41.

L’ultima frazione di gioco è piuttosto convulsa. Le contendenti non vogliono scoprirsi per non concedere il fianco alle avversarie. Babino prova più volte dalla lunga distanza ma non trova il canestro la Gelfresco smuove il punteggio praticamente solo grazie ai precisi tiri dalla linea della carità di Besagni. Pure Novara ha difficoltà a trovare la via del canestro ed il punteggio resta in bilico. Finalmente Casto, fino a quel punto autrice di tiri con scarse percentuali, trova due bombe, tra cui una aiutata dal tabellone, e pure Babino si sblocca con un tiro pesante. La Cestistica si porta così avanti con un leggero margine che manterrà sino alla fine dell’incontro. Le piemontesi cercano la reazione ma ormai mancano pochi secondi al termine della gara ed i due punti sono in mano alle ospiti. Alla fine il tabellone segna 51 a 56 per le liguri che esultano per la terza vittoria consecutiva.

Una Besagni sugli scudi con 19 punti all’attivo, 8 rimbalzi difensivi e 6 in attacco e con una difesa grintosissima è stata la protagonista dell’incontro. Due punti pesanti che consentono alle biancoverdi di consolidare la terza posizione in classifica e di guardare con ottimismo verso i prossimi difficili impegni, a partire da sabato prossimo sul parquet delle “cugine” di Lavagna appaiate in classifica. Pollari e Napoli lavoreranno in settimana per trovare le mosse giuste per fermare le prossime avversarie su un campo ostico e sempre un po’ tabù per i colori savonesi. Si giocherà alle 20,30.

Il tabellino:
Stars Novara – Gelfresco Savona 51 – 56
(Parziali: 11 – 13, 28 – 25, 41 – 41)
Stars Novara: Sala 11, Tomatis 11, Greppi 10, Fea 8, Maiorano 5, Bresciani 4, Girotto 2, Gabba ne, Sora ne. All. Fornara, aiuto all. Del Conte.
Gelfresco Savona: Besagni 19, Scrignar 13, Casto 8, Babino 6, Ciriminna 6, Grillo 2, Iannuzzi 2, Debenedetti, Ariu ne, Marchetti ne. All. Pollari, aiuto all. Napoli.
Arbitri: Antonello Morabito (Biella) e Lorenzo D’Errico (Grugliasco).

I risultati della 6° giornata, nella quale ci sono state 3 vittorie esterne:
Azzurra Moncalieri – Conad Cossato 51 – 72
Starlight Valmadrera – Pallacanestro Torino 83 – 52
Basket Team Cantù – Sabiana Vittuone 79 – 58
Stars Novara – Gelfresco Savona 51 – 56
New Basket A-Zena Genova – Autorighi Lavagna 57 – 72
ha riposato: B&P Costa Masnaga

In classifica la Cestistica si mantiene al 3° posto, con le due squadre che la precedono che devono ancora fermarsi per il turno di riposo:
1° Starlight Valmadrera 12
2° Conad Cossato 10
3° Gelfresco Savona 8
3° Autorighi Lavagna 8
5° Pallacanestro Torino 6
6° Stars Novara 4
6° Azzurra Moncalieri 4
6° B&P Costa Masnaga 4
9° Basket Team Cantù 2
10° Sabiana Vittuone 2
11° New Basket A-Zena Genova 0
Starlight Valmadrera, Conad Cossato, Pallacanestro Torino, Sabiana Vittuone e New Basket A-Zena Genova hanno giocato una partita in più.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.