Alassio, inchiesta spiagge: attesa per l'interrogatorio dell'assessore Calò - IVG.it
Cronaca

Alassio, inchiesta spiagge: attesa per l’interrogatorio dell’assessore Calò

Tribunale Procura (no watermark)

Alassio. Altri interrogatori sono stati fissati in questa settimana nell’ambito dell’inchiesta della Procura savonese sulle concessioni e la gestione delle spiagge libere comunali di Alassio.

I magistrati savonesi proseguiranno ad ascoltare gli indagati così come persone informate sui fatti, con l’intento di accertare il rilascio delle concessioni per le spiagge libere attrezzate, il volume d’affari generato dalle stesse, oltre che fare chiarezza sul passaggio dalla gestione Gescomare (società mista pubblico-privata) alla società pubblica Bagni di Mare.

In settimana i titolari dell’indagine, il procuratore capo Francantonio Granero e la sostituto Maria Chiara Paolucci, dovrebbe sentire l’assessore comunale alle società partecipate Fabrizio Calò, indagato per abuso d’ufficio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.