Pietra: il teatro degli “Amici di Babouche” per Paolo Piromalli

Pietra Ligure - Nuovo Cinema

Pietra Ligure. Questa sera la compagnia teatrale “Amici di Babouche” porterà in scena “Quel mostro di nostro figlio”, una commedia che ruota attorno a un equivoco fondamentale ma soprattutto a una serata speciale, in cui il figlio scapestrato e sciupafemmine dovrebbe annunciare in famiglia il suo fidanzamento con una violoncellista. Dovrebbe, naturalmente, salvo intoppi “last minute”.

Il testo e la regia sono di Gloria Bardi, interpretati da Gianluca Avventurino, Antonietta Rembado, Laura Inglima, Giulia Auligine, Claudio Linoli, Carla Spinola, con l’assistenza di Mariangela Monteleone. Lo spettacolo avrà luogo nel Teatro di Pietra Ligure alle ore 21 e, nell’occasione, verrà effettuata una raccolta a favore di Paolo Piromalli, affetto da SLA. Gli “Amici di Babouche” sono molto noti in zona per i loro spettacoli che spaziano dal cabaret al dramma. Molti ricordano infatti “Il figlio unico delle venti madri”, “Il treno e il teorema”, “Quel profumo di mandarini”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.