Cronaca

Morte per calderina killer, altra udienza del processo: sentiti i testimoni della difesa

Savona - Tribunale

Savona. Altro “passaggio” questa mattina in Tribunale a Savona per il processo per la morte di Livio Cerullo che era rimasto avvelenato dall’ossido di una calderina di villa Salati in via Nizza. Oggi sono stati ascoltati degli altri testimoni della difesa. Il giudice ha poi rinviato il processo al prossimo 12 novembre per l’esame imputati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.