Sport

Albisola, tris per Alex di Saettone alla regata per la Lilt

vela

Albisola Superiore. Un bel grecale, con sole in costa e cielo plumbeo al largo, ha soffiato sulla tradizionale regata, organizzata dalla Lega Navale savonese in collaborazione con l’Assonautica, che celebra la giornata nazionale di Cristoforo Colombo e raccoglie fondi a favore della Lilt nel mese della campagna di prevenzione del tumore al seno. Per evitare rischi, il Comitato di regata ha optato per un triangolo costiero, con bolina di mezzo miglio e gli altri due lati belli lunghi, anche se il vento si è mantenuto sui 19 nodi con solo qualche zona rafficata fino a 30 nodi.

Fra le sette barche Orc, ritiro di Magica per avaria ai frenelli del timone e progressivo allungo di Alex, X-332 di Gianandrea Saettone della LNI Savona, che ha guadagnato scia ad ognuno dei tre passaggi sulla boa di bolina e si è aggiudicata per la terza volta la regata a favore della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori. Buon piazzamento per Outlaw, Class 33 di Giovanni Tissone della LNI Savona, che ha preceduto Vitamina, Dehler 39 di Angelo Zelano della LNI Savona, scambiando le rispettive posizioni in reale.

Un po’ troppa animosità nella Libera, che partecipava ad una “veleggiata”, ma per fortuna non si sono registrati incidenti. Successo di Lory’s Eyes, J92 del veterano Pino Valdettaro della LNI Savona, davanti alla sempreverde Jeff, di Gianni Del Giaccio e Paolo De Santis della LNI Savona, che ha preceduto Neverland, Bavaria 42 Cruiser di Roberto d’Acquisto dell’Assonautica, rovesciando anche in questo caso l’ordine di arrivo delle due inseguitrici.

Gli allenamenti degli equipaggi, in vista dell’Invernale del Ponente, continuano il prossimo fine settimana al “Trofeo Buzzi” di Varazze, dove è prevista l’ospitalità gratuita fin dal venerdì sera.

La classifica Orc:
1° Alex (Gianandrea Saettone)
2° Outlaw (Giovanni Tissone)
3° Vitamina (Angelo Zelano)
4° Escape (Tommaso Bisazza – Enzo Motta)
5° Bella Brezza (Giuseppe Martinengo)
6° Magica (Fabio Caroli)
7° Circe (Roberto Nasuti)

La classifica della “veleggiata” (primi posti):
1° Lory’s Eyes (Pino Valdettaro)
2° Jeff (Del Giaccio – De Santis – Morazzo)
3° Neverland (Roberto D’Acquisto)
4° Albatros (Carlo Roso)
5° White Wisp (Ilario Caristo)
6° Polaris (Leo Groppi)
7° Fylla (Gianfranco Gaiotti)
8° Cleo (Alfonso Sicignano)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.