Albenga, l’associazione Centro Scuola Territorio cerca nuovi volontari - IVG.it

Albenga, l’associazione Centro Scuola Territorio cerca nuovi volontari

alunni stranieri

Albenga. Anche per quest’anno scolastico l’associazione di promozione sociale Centro Scuola Territorio rinnova il proprio appello, ringraziando le volontarie vecchie e nuove che già stanno lavorando.

“Il numero degli alunni stranieri e di quelli italiani che hanno bisogno di aiuti iscritti nella classi delle scuole locali è in costante aumento e le istituzioni scolastiche non sempre riescono a far fronte alle problematiche che emergono. Il volontariato può essere una prima risposta e, con la nostra associazione, è possibile intervenire in prima persona” dichiara Giuliano Falco, presidente di Centro Scuola Territorio.

L’associazione opera già da tempo nelle scuole cittadine per facilitare l’inserimento e l’integrazione degli alunni stranieri e supportare gli insegnanti nel delicato lavoro momento dell’accoglienza e nel lavoro di alfabetizzazione.

“La scelta di alcune persone di donare parte del loro tempo libero per aiutare gli altri, in questo caso la scuola e i bambini stranieri o italiani, ha una valenza pedagogica enorme – spiega Falco -, soprattutto in una società come la nostra dove tutto viene monetizzato”.

“L’associazione – prosegue – è alla costante ricerca di volontari ai quali viene chiesto un impegno minimo di due ore settimanali. Non occorre essere in possesso di una preparazione specifica. Viene garantito il supporto psicologico e la possibilità di utilizzare materiale didattico (anche se il lavoro viene svolto in costante relazione con gli insegnanti di classe). E’ possibile, qualora i volontari lo richiedano, organizzare incontri e corsi di formazione”.

Per contribuire alla diffusione della cultura del Volontariato, l’Associazione ha promosso il Progetto Ulisse, attuato in collaborazione con i Licei cittadini: anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, liceali effettueranno attività di sostegno strumentale ad alunni stranieri iscritti nelle classi del II° Circolo Didattico.

L’Associazione è convenzionata, infine, con l’Università di Genova, Facoltà di Scienze della Formazione quale ente presso cui gli universitari possono effettuare l’attività di tirocinio previsto dal loro piano di studi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.