Politica

Acna, Prestigiacomo incontra i manifestanti: “Abbiate fiducia nelle istituzioni” (foto)

Cengio. Non si è lasciata intimidire dalle proteste di ambientalisti e cittadini nè, tantomeno, ha voluto ignorarle. E così, a conclusione dell’incontro ufficiale con le varie istituzioni, il ministro Stefania Prestigiacomo si è avvicinata allo sparuto ma vivace gruppo di manifestanti per sentire le loro ragioni su una bonifica che, a loro parere, sarebbe solo apparente e nasconderebbe ancora insidie per la salute degli abitanti della zona.

Un incontro improvvisato in cui ministro e cittadini si sono confrontati in mezzo alla strada e che è durato una decina di minuti circa. Uno scambio di idee, a tratti anche acceso, nel corso del quale i cittadini hano consegnato una lettera in cui sono contenute tutte le domande e le critiche verso un’operazione che, secondo il ministro, ha invece segnato una giornata storica per il Paese e per questo spicchio d’Italia. “Se l’operazione è completata e sicura per la salute dei cittadini, perchè non ci lasciano consultare gli atti?”, è il quesito che riecheggia dalle fila dei manifestanti. “Capisco la paura per ciò che è stato e le ragioni della vostra lotta negli anni passati – ha detto Prestigiacomo – ma ora è tempo di avere fiducia nelle istituzioni e, in questo caso, nella Provincia che esercita un potere di controllo in questa operazione. Adesso è necessario portare qui lavoro. Dal canto mio, posso assicurarvi che leggerò la vostra lettera e che vi darò delle risposte con la massima trasparenza. Se non vi fidate della Provincia potete comunque presentare un esposto in Procura. Questa rimane una giornata storica, guardiamo al futuro”. E l’incontro si conclude con una stretta di mano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.