Abusi su bimba di due anni: lo studente savonese rimane in carcere - IVG.it
Cronaca

Abusi su bimba di due anni: lo studente savonese rimane in carcere

Palazzo di Giustizia (Tribunale) di Savona

Savona. Il gip Emilio Fois ha formalmente respinto l’istanza di scarcerazione presentata dal legale di Stefano F., lo studente savonese accusato di abusi sessuali su una bimba di due anni, sorella della fidanzatina. Il 21enne dovrà dunque rimanere in carcere. Ora, l’ultima speranza per il giovane di ottenere i domiciliari e lasciare Marassi è “attaccata” alla decisione del Tribunale del Riesame di Genova che dovrà pronunciarsi in questo senso a breve.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.