La febbre da Jackpot colpisce anche gli stranieri che sognano un “futuro italiano”

Superenalotto

E’ il Jackpot il sogno segreto degli immigrati. Passa infatti da una vincita improvvisa la conquista del permesso di soggiorno e la possibilità di rimanere nel nostro Paese.

Tra i 22 milioni di giocatori incalliti vi è infatti una consistente percentuale di stranieri che spera in un futuro migliore. Qui da noi, oppure nel proprio Paese d’origine. C’è infatti chi dichiara, in caso di vittoria, di voler tornare a casa dove i soldi vinti varrebbero forse ancora di più; altri, invece, sognano di portare in Italia l’intera famiglia.

Insomma, c’è chi in Italia vive da tempo, clandestino e non, e nel jackpot, o comunque in una vincita fortunata, vede un mezzo per realizzare i propri sogni. Un po’ come succede negli Stati Uniti, dove la Green Card, la carta che permette agli stranieri di avere permesso di residenza illimitato, si ottiene anche con una sorta di lotteria. Per molti stranieri il SuperEnalotto rappresenta anche un modo per realizzare il ‘Sogno Italiano’.

Tra le varie etnie, i meno interessati a sestine e sistemi sono i cinesi, maggiormente attratti da altri tipi di gioco, con vincite magari minori, ma dall’incasso immediato: dalle scommesse alle newslot.

Tutti però hanno qualcosa in comune: davanti alla domanda “Cosa faresti in caso di vincita?” si mostrano decisamente più riservati delgi italiani che si lanciano invece in sproloqui su progetti megalomani.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.