Incendi Spotorno, vertice in Prefettura: più sicurezza e controlli a tappeto - IVG.it

Incendi Spotorno, vertice in Prefettura: più sicurezza e controlli a tappeto

comitato ordine e sicurezza 3

Savona. Sono stati gli ultimi episodi criminosi su cui stanno indagando i carabinieri a spingere per un incontro sulla sicurezza in Prefettura. Nel centro del mirino l’attentato incendiario al negozio di macelleria in via Garibaldi a Spotorno e gli incendi sviluppati nell’ultimo periodo tra Spotorno e Noli verso i quali si sospetta che ci sia dietro la mano di un unico piromane, anche se gli accertamenti investigativi stanno procedendo a vasto raggio.

Nella mattinata di oggi si è svolta presso il Palazzo del Governo di Savona una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Savona, Claudio Sammartino, con la partecipazione del Vice Presidente della Provincia Luigi Bussalai, del Sindaco del Capoluogo Federico Berruti e del Vice Sindaco di Spotorno Magnone Valter, nonché del Vice Questore Vicario e dei rappresentanti dei Comandi Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato.

Nell’ambito della seduta è stata effettuata un’approfondita analisi della situazione della sicurezza nel Comune di Spotorno. La Prefettura savonese ha sottolienato che saranno implementate le misure di vigilanza in tutto il territorio di Spotorno. Molto probabilmente verranno disposte nuove pattuglie di controllo per la sicurezza cittadina e nuove istallazioni di telecamere di videosorveglianza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.