Camera di Commercio, riunione del “fronte” pro-Pasquale

Savona - Camera di Commercio

Savona. Ieri alle 17, presso la sede dell’Unione Industriali di Savona, si sono incontrate le associazioni firmatarie del patto di coalizione che appoggia il dottor Pasquale alla presidenza della Camera di Commercio per il prossimo quinquennio.

In rappresentanza di Usarci, hanno partecipato il presidente Roberto Giannecchini e la responsabile Gisella Giaretta, che dichiarano: “Il comportamento delle tre associazioni che ancora oggi non hanno segnalato i loro delegati al consiglio camerale è inqualificabile. Tre associazioni tengono in scacco l’economia savonese e, in totale sfregio alle regole statutarie e democratiche assumono decisioni più che discutibili”.

Nel corso della riunione le associazioni hanno riconfermato la loro compattezza e determinazione a proseguire il percorso iniziato pochi mesi fa. Intanto, sarebbe in arrivo un’ultima sollecitazione da parte della Regione rivolta a Confesercenti, Confartigianato e Coldiretti. “Usarci – dicono ancora Giannecchini e Giaretta – si chiede, e chiede alle imprese savonesi, se il comportamento di queste associazioni non sia volto più a tenersi strette le poltrone che a fare gli interessi dell’economia savonese”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.