IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: quinta edizione dell’Accademia Internazionale di Mandolino foto

Savona. Dal 22 al 29 agosto si terrà la quinta edizione dell’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino, organizzata da Carlo Aonzo, stella savonese di livello mondiale di questo strumento.L’Accademia è una settimana di studio con partecipanti da tutto il mondo: Stati Uniti, Canada, Giappone, Gran Bretagna, Svizzera, Italia. Per una settimana la città di Savona sarà capitale e punto di riferimento del mandolino.  In concomitanza si terrà la Settimana Mandolinistica Savonese, appuntamento che è ormai una consuetudine annuale, dove i cittadini savonesi sono invitati a cimentarsi con lo strumento e a condividere i momenti salienti dell’Accademia Internazionale, e l’organizzazione fornisce gli strumenti.

Il costo di iscrizione, 10 euro, è chiaramente simbolico: l’intenzione vera è quella di avvicinare la cittadinanza alla musica e al mandolino. Ci sarà anche spazio per i Bambini con una apposita sezione dell’accademia. Per informazioni info@aonzomandolinschool.com

Sabato 28 agosto alle ore 21,00 in programma l’evento clou di tutta la manifestazione, il Grande Concerto Finale con Carlo Aonzo e i grandi ospiti internazionali: Carlo Aonzo, mandolino classico, Rich Del Grosso, mandolino blues, Don Stiernberg, mandolino swing, Dudu Maya, mandolino brasiliano, Douglas Lora, chitarra brasiliana, Katsumi Nagaoka, chitarra classica e Stefano Squarzina, direttore d’orchestra.

Afferma l’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni “Carlo Aonzo è un personaggio di rilievo internazionale in questo campo e siamo onorati che Savona possa diventare per una settimana la capitale mondiale di uno degli strumenti musicali più affascinanti e ricchi di storia. E’ un ulteriore tassello di questa estate savonese ricchissima di eventi, con una variegata offerta culturale”. Carlo Aonzo sottolinea “Ormai con l’Accademia internazionale del Mandolino abbiamo stabilito solidi legami con grandi interpreti in tutto il mondo, anche in questo modo promuoviamo la nostra città e la sua cultura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.