IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mostra itinerante sull’Africa: da Quiliano a Bergeggi foto

Un progetto ambizioso unisce come un filo in questo secondo scorcio d’estate, la Provincia di Savona e sei dei suoi comuni, diversi per dimensioni, vocazione, collocazione territoriale: Quiliano, Altare, Vado Ligure, Spotorno, Noli e Bergeggi.

Un progetto che da mesi sta impegnando i curatori del SACS (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale di Quiliano) nella catalogazione di più di 300 opere tra cartacee e digitali che verranno presentate in una mostra itinerante tra tutti gli enti che partirà da Quiliano, con l’inaugurazione del prossimo 28 agosto in Villa Maria. Come un antico cantastorie, la mostra  “I Volti dell’Africa” porterà in giro il racconto della vita e della morte in un continente lacerato da guerre e conflitti, condannato a vedere intere generazioni di propri figli falcidiate dalle malattie e dall’avidità dei mercanti.

Un racconto il più diretto possibile e privo di  pregiudizi ideologici, che arrivi a far comprendere le realtà di questo mondo anche a chi alle guerre, ai conflitti, alla fame e alle malattie pensa come a cose molto distanti e diverse.  L’obiettivo dei  “I Volti dell’Africa” è illuminare quei volti dell’Africa che si tende sempre a non voler vedere, stracciare la copertina “politically correct” e farlo attraverso uno strumento un po’ sovversivo come quello dell’arte postale e digitale, che come efficacemente definisce la storica dell’arte Cecilia Chilosi nella sua presentazione della mostra ha alla base “…un impulso innato a trasgredire, a superare le forme codificate dalle convenzioni…”.

Parallelamente, l’iniziativa si pone l’altrettanto importante obiettivo di sostenere il Progetto “Mama ti ngo”, nato per arrivare a dare assistenza sanitaria alle donne in gravidanza e al parto e migliorare le condizioni di salute dei più fragili tra gli abitanti, le donne e i bambini , in alcuni villaggi nel nord ovest della Repubblica Centrafricana, condotto in collaborazione con realtà locali dall’Associazione “Savona nel cuore dell’Africa”. L’inaugurazione de “I Volti dell’Africa”, cui saranno affiancati eventi prossimamente dettagliati, avrà luogo come detto il 28 agosto a Quiliano dove la mostra sarà visitabile sino al 30 settembre; si sposterà quindi al Comune di Altare per tutto il mese di novembre, alla Sala Mostre della Provincia per il mese di dicembre, al Comune di Vado Ligure per tutto gennaio 2011, Spotorno a marzo, Noli a maggio per concludersi infine con l’esposizione delle opere a Bergeggi nel mese di giugno 2011.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.