IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Savona brillante in amichevole: battuto il Genoa Primavera

Più informazioni su

Savona. Lo stadio comunale Gasco di Mondovì ha ospitato ieri una partita amichevole tra Savona e Genoa Primavera.

Le due squadre sono scese in campo alle 17,07 e i biancoblu si sono presentati con Nicastro, Antonelli, Di Leo, Garin, Marconi, Cannarsa, Mezgour, Buglio, Cattaneo, Bottiglieri, Piccioni. La Primavera del Genoa si è schierata con Oddo, Masahudu, Polenta, Bertoncini, De Bode, Benitez, Miracoli, Dominelli, Romero, Candia, Meucci.

Prima occasione al 4° con una punizione dai 30 metri di Mezgour respinta dalla barriera. All’11° il Savona pressa con Mezgour e Cattaneo; bella iniziativa con scambio tra Piccioni, Bottiglieri e Mezgour con conclusione di quest’ultimo, neutralizzata dal portiere Oddo.

Al 18° Genoa in vantaggio: Romero dalla destra tira a incrociare, nulla può Nicastro. Il pareggio del Savona giunge immediato, dopo un paio di minuti: scambio Mezgour di tacco per Bottiglieri e da questi per Cattaneo che insacca dalla sinistra. Trascorrono altri 2′ e il Savona passa a condurre: Piccioni dalla sinistra a Mezgour per Bottiglieri che ribadisce in rete da posizione ravvicinata.

Al 26° si fa vedere il Genoa con un tiro di Masahudu che però non impensierisce Nicastro. Alla mezz’ora pregevole azione di Buglio che conquista palla tra due avversari e lancia Cattaneo sulla destra, pescato però in fuorigioco. Al 31° il Genoa sostituisce Candia con Aleksic. Al 35° conclusione rossoblu a lato della porta con Nicastro piazzato ad osservare. Al 42° di nuovo Savona: Garin lancia Cattaneo sulla sinistra che tenta un pallonetto, di poco sopra la traversa. Al 44° si fa vedere il Genoa sulla destra, Romeo di tacco libera Aleksic in area che impegna Nicastro in angolo. Allo scadere colpo di testa di Mezgour, Oddo non si fa trovare impreparato. Dopo 2′ di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Dopo 4′ della ripresa Aleksic trova il pareggio con un’azione personale e di sinistro incrocia il secondo palo spiazzando Nicastro. Al 6° punizione di Buglio da 20 metri, la barriera intercetta, la palla finisce fuori di poco. Al 7° il Genoa sostituisce Dominelli con Paro. Al 10° calcio piazzato di Aleksic neutralizzata da Nicastro; sull’altro fronte punizione di Buglio dalla sinistra, il portiere genoano mette in corner. Sulla stessa azione, traversone per Piccioni che tocca per Mezgour che di destro realizza il 3 a 2.

Il Savona non è pago: al 18° azione Cattaneo – Bottiglieri – Piccioni che conquista il calcio d’angolo. Al 21° Ruotolo sostituisce Buglio, Garin e Piccioni con Briano, Ponzo e Parodi. Al 22° sfiora di testa Parodi, conclude Mezgour di piatto, Oddo para. Ancora una sostituzione per il Genoa: esce Oddo, entra Lagomarsini. Al 27° poker del Savona: angolo di Bottiglieri, traversone, si inserisce Cannarsa che di testa insacca. Al 29° il Savona sostituisce Bottiglieri con Pellini e al 35° escono Cattaneo, Mezgour e Antonelli per fare spazio a Ymeri, Praino e Romeo. Al 37° scambio tra Ponzo e il nuovo entrato Romeo ma quest’ultimo finisce in fuorigioco. Termina la partita senza recupero: il Savona vince 4 – 2

Gennaro Ruotolo all’uscita degli spogliatoi è soddisfatto: “Il giudizio è positivo anche se quando si prendono dei goal significa che c’è qualcosina da correggere. Dobbiamo ancora crescere. Nel complesso sono soddisfatto perchè la squadra ha corso e lottato ma bisogna sempre migliorarsi”.

Già in campo il neo acquisto Briano, che si è aggregato ieri: “Ha fatto allenamento col gruppo solo questa mattina – dice Ruotolo – ma mi è piaciuto, è un giocatore d’esperienza che sarà molto importante per la squadra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.