IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vacanze: aumenti da capogiro per acqua, zucchero, sale e pasta

Secondo l’Osservatorio nazionale di Federconsumatori, anche chi sceglie una vacanza economica come il campeggio o un appartamento in affitto, deve fare poi i conti con la spesa che nelle località turistiche subisce ogni anno aumenti notevoli.

In un monitoraggio di una serie di prodotti indispensabili per le famiglie italiane e di un confronto dei prezzi praticati in città con quelli applicati nei centri turistici, si evince che gli aumenti toccano addirittura l’88% nel caso dell’acqua. Anche il prezzo dello zucchero è più alto del 62%, quello del sale del 43%, quello della pasta del 45%.

Federconsumatori osserva poi che esistono alcuni prodotti, molto consumati specialmente in campeggio, come piatti di carta, tovaglioli, zampironi per zanzare, accendini e bombolette per il gas, che nelle località meta di vacanza sono venduti a dei prezzi notevolmente maggiorati: +37% i piatti di carta, +40% i bicchieri di carta, +50% la ricarica di gas per fornello. Anche i prodotti per l’igiene della persona non restano “indifferenti” agli aumenti, che sfiorano oltre il 40%.

Federconsumatori, quindi, consiglia di stilare una lista di prodotti per non dimenticare quello che serve, di effettuare i propri acquisti prima di partire, o comunque, specialmente per i prodotti freschi che non è possibile trasportare, di andare a fare la spesa al di fuori dei centri turistici o nei farmers market locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.