Cronaca

Sicurezza sul lavoro, la Procura sempre “vigile”: indaga su infortunio al Reefer

Amministrazione della Giustizia - Tribunale

Savona. La Procura di Savona ha aperto un fascicolo per fare luce sul ferimento di un operaio, avvenuto al Reefer Terminal di Vado Ligure, circa due settimane fa. Nell’incidente, provocato dalla caduta di una cabina, il lavoratore aveva rimediato alcune gravi lesioni. Per capire se ci possano essere o meno delle responsabilità da parte di qualcuno nell’infortunio il procuratore capo ha assegnato l’inchiesta al sostituto Maria Chiara Paolucci.

La sicurezza sui luoghi di lavoro è una delle problematiche sulle quali la Procura sta “spingendo” maggiormente negli ultimi mesi. Controlli intensificati e prevenzione sono le due armi con le quali la magistratura savonese sta combattendo i reati in materia di infortuni sul lavoro. Nelle prossime settimane inoltre la Procura firmerà un protocollo d’intesa con la Asl per migliorare ulteriormente la sinergia e la collaborazione con la S.C. Prevenzione Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (PSAL) nei controlli e negli accertamenti sul rispetto delle regole nei luoghi di lavoro.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.