Musica nelle grotte a Toirano, Bergeggi e Borgio Verezzi

Toirano - Grotte

Toirano. I Comuni di Toirano, Bergeggi e Borgio Verezzi presentano la prima edizione della rassegna ‘Musica nelle grotte”. Gli spettacoli, di grande atmosfera e tenuti da artisti di rilevanza internazionale, vengono ambientati nelle grotte per offrire a residenti e turisti quattro serate davvero uniche. La rassegna inizia domenica 25 luglio con lo spettacolo di Vincenzo Zitello presso la Grotta di S. Lucia Inferiore a Toirano. All’interno della grotta scoperta nel 1960, Zitello presenta lo spettacolo ‘Giro d’Arpe – trent’anni di musica insieme all’arpa’.

Definito il poeta italiano dell’arpa celtica, Zitello è uno dei più importanti arpisti al mondo, massimo esponente della New Age made in ltaly. La sua musica è un’originale fusione di tutte le armonie, le melodie e ritmi con cui l’arpista è entrato in contatto nel corso della suo appassionante cammino musicale.

Gli altri appuntamenti in programma per musica nelle Grotte sono:  mercoledì 28 luglio ore 21.00 – Grotta della Galleria del Treno di Bergeggi Duon O’ Carolan (Fabio Rinaudo, cornamuse e flauti – Elena Spotti, arpa irlandese)
Il duo presenta musiche della tradizione irlandese e scozzese sabato 7 agosto ore 21.15 – Grotte di Borgio Verezzi –
spettacolo in replica domenica 8 agosto sempre nelle Grotte di Borgio Verezzi alle 21.15 Gianfranco Grisi e Elvio Salvetti.

Il fascino del cristallarmonio – uno strumento fatto di terra e fuoco che diventa suono fatato. Un suono che aveva conquistato anche Mozart che scrisse piccoli capolavori per la “glassharmonica”.

Si tratta di una strumento composto da tanti bicchieri di cristallo suonati con i polpastrelli tramite sfregamento.
L’ingresso agli spettacoli è gratuito.

Per informazioni contattare l’Associazione Corelli di Savona www.corellimusica.it

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.