Cronaca

Caldo: 250 chiamate in poche ore al 118 savonese

Soccorso defibrillatore DAE

Savona. C’è chi si sente male in casa, chi in spiaggia, chi è in procinto di fare la spesa o di andare al lavoro. Malori che hanno tutti la stessa causa: l’afa e l’umidità record di queste ore. E così, dalle 7 di questa mattina, sono già 250 gli “sos” arrivati alla centrale operativa del 118 savonese.

Chiamate che, per la maggior parte, sono dovute al “fattore caldo” e che riguardano per lo più anziani. Per fortuna non ci sono state emergenze gravi ma “solo” codici gialli: poco preoccupanti, ma numerosi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.