Albissola Marina, bollini per parcheggi gratis ai residenti: previste deroghe - IVG.it

Albissola Marina, bollini per parcheggi gratis ai residenti: previste deroghe

Parcheggio

Albissola Marina. Sono 2190 i bollini rilasciati dal comando di polizia municipale ai residenti di Albissola Marina  per poter usufruire delle agevolazioni loro riservate sulla sosta delle auto.

La cifra, dopo un’attenta revisione delle autorizzazioni, risulta essere di molto inferiore agli oltre 5000 precedentemente rilasciati. L’esposizione del contrassegno, dal 1 giugno al 30 settembre, permette la sosta nei parcheggi delimitati da segnaletica orizzontale di colore giallo e la sosta gratuita nel parcheggio a pagamento di piazza Vittorio Veneto (piazza del mercato) dal lunedì al venerdì esclusi festivi. I possessori di tale contrassegno potranno inoltre usufruire del parcheggio nella zona a pagamento in via dell’Oratorio dalle ore 20.00. I criteri delle le nuove assegnazioni, previo pagamento di 5 euro per ogni bollino, sono i seguenti: ai cittadini residenti intestatari di carta di circolazione; ai residenti con macchina aziendale certificata; ai titolari di attività commerciali con sede in Albissola Marina nella misura di n. 1 contrassegno. A fronte delle richieste di deroghe avanzate dai molti albissolesi esclusi dal nuovo sistema, l’amministrazione comunale si è impegnata a dare corso all’individuazione di idonei ed equi criteri al fine di accontentare qualche residente in più.

“Con la revisione del sistema di assegnazione  – ha precisato il sindaco Nicolò Vicenzi – abbiamo creato una condizione ottimale grazie alla quale oggi ci sono in centro paese molti più parcheggi liberi e meno abusi. Ci rendiamo conto che ci siano casi da esaminare per offrire eventuali correttivi e deroghe. Valuteremo a fondo la questione e cercheremo di andare incontro alle esigenze di quei cittadini ad oggi rimasti esclusi. Tra le possibilità, quella di consentire a chi è intestatario di un’ulteriore carta di circolazione di ottenere un altro bollino anche se l’auto è guidata da un parente, purché si tratti di persona residente ad Albissola”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.