Vela, trofeo Wind Laser: successo di Pietro Bortoletto - IVG.it
Sport

Vela, trofeo Wind Laser: successo di Pietro Bortoletto

vela

Vado Ligure. Si è disputata a Vado Ligure la quinta tappa di campionato zonale, mentre il recupero della seconda prova è spostato a domenica 4 luglio presso il CN Bogliasco.

Il fine settimana dedicato ai Laser della I Zona sul campo di regata di Vado Ligure prevedeva l’organizzazione da parte del CN Vadese Wind di due prove del campionato zonale, una delle quali, domenica 20, è andata regolarmente in calendario. L’altra, prevista per sabato 19 e affidata dal delegato di zona Assolaser Davide Bortoletto, recupero della seconda prova non disputata a suo tempo, è stata nuovamente rinviata. Le condizioni climatiche, tra le più perturbate possibili, hanno afflitto i due giorni rovinando parzialmente le due prove.

Ma veniamo alla cronaca. Sabato 19 giugno la mattinata si presenta con calma di vento e cielo nuvoloso al momento della posa del campo. Partenza prevista per le 12,30, il vento comincia ad entrare da sud est. Il cielo si rannuvola sempre più e quando la barca comitato prende posizione e la quarantina di Laser partecipanti si avvicina all’area di regata il vento aumenta in maniera repentina da sud est raggiungendo rapidamente le caratteristiche di un bel colpo di vento da Costa Azzurra con intensità superiore ai dieci m/sec, mentre il mare comincia a gonfiarsi in proporzione. Saggia la decisione del giudice di regata Franco Lacqua di ordinare il rientro a terra, avvenuto fra numerose capriole e qualche danno alle attrezzature. Vana la speranza di poter scendere nuovamente in acqua perché le condizioni peggiorano ulteriormente consigliando tutti di risolvere la situazione con le gambe sotto la tavola.

Domenica 20 giugno, per il tradizionale trofeo Wind Laser, le condizioni sono diverse. Tramontana scura in rapido aumento. Sul campo di regata le raffiche raggiungono i 13 m/sec e Franco Lacqua prende la decisione di mandare alla partenza gli Standard a provare le condizioni, tenendo a terra Radial e 4,7 in attesa.

Fra le raffiche che imbiancano il mare la regata Standard si svolge con un bell’assortimento di capriole con il tradizionale andamento con gli equipaggi più bravi che si allontanano e gli altri che seguono pronti ad approfittare di eventuali defaillances dei primi. Vince la regata Pietro Bortoletto (LNI Sestri Ponente) che approfitta di un rovesciamento quasi sul traguardo di Edoardo Bartolini (CN Bogliasco), il quale sembrava ormai vincitore per chiudere al primo posto. Seconda piazza per Fausto Vassallo (CN San Bartolomeo al Mare) e terzo per il già nominato Bartolini, mentre quarto tagliava il traguardo Giovanni Repetto del CN Ilva. Quinto posto per Giovanni Gallego del CN del Finale che lasciava alle spalle altri 12 concorrenti.

Al termine della prova un improvviso peggioramento del cielo convinceva il comitato di regata a sospendere le operazioni per conservare condizioni di sicurezza accettabili. A fine giornata il CN Vadese Wind ha rivolto un complimento a chi ha potuto effettuare la prova ed a tutti i laseristi un arrivederci al prossimo anno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.