Altre news

Realizzazione di 50 treni alta velocità: entro fine luglio il nome del vincitore della gara

Treno

Sarà reso noto entro la fine del mese di luglio il nome del soggetto che si aggiudicherà la gara per la realizzazione di 50 treni ad alta velocità. La gara, il cui importo a base è di circa 1,2 miliardi di euro, è stata indetta dalla società Fs Ferrovie dello Stato. I soggetti che avevano aderito erano quattro: Alstom, Ansaldo Breda (gruppo Finmeccanica) unitamente alla società canadese Bombardier, Kawasaki e Siemens.

Le società Kawasaki e Siemens sono state escluse dalla gara all’apertura delle buste. Restano quindi in gara la società Alstom e il raggruppamento Ansaldo Breda e Bombardier. Il Cfi, Consorzio Ferroviario Italiano (gruppo Multicon), ha già definito la piattaforma a supporto del soggetto che si aggiudicherà la gara. Tale piattaforma sarà costituita da imprese in grado di fornire beni e servizi per la realizzazione dei nuovi 50 treni ad alta velocità.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.