Rapina a "vu' cumprà": gip convalida gli arresti dei 2 giovani piemontesi - IVG.it
Cronaca

Rapina a “vu’ cumprà”: gip convalida gli arresti dei 2 giovani piemontesi

Tribunale

Savona. Il giudice per le indagini preliminari Barbara Romano ha convalidato, questa mattina, gli arresti di Michael M., 20 anni, di Antignano di Asti e di Vito C., 23 anni di Torino, i due giovani piemontesi che, domenica pomeriggio, hanno tentato di impossessarsi della merce di un “vu’ cumprà” di origine senegalese a Bergeggi e sono finiti in manette con l’accusa di rapina impropria. Il gip si è però riservato di decidere sulle misure cautelari per i due giovani.

Oltre a quello dei due piemontesi il gip Romano ha convalidato anche il fermo di A.S., il 23enne di origini marocchine, finito in manette ad Alassio con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Aliquota Radiomobile lo avevano trovato in possesso di 10 dosi di cocaina e 300 euro in contanti provento dell’attività illecita. Anche in questo caso il il giudice si è riservato di decidere sulle misure cautelari.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.