Cronaca

Polizia postale ligure: individuati quasi 500 pedofili in due anni

Internet, web, news online

Ci sono anche 25 liguri tra i pedofili individuati nell’operazione, su scala nazionale, della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Liguria, che ha portato in due anni di ricerche allo scardinamento di una rete in tutta Italia, con l’arresto di 6 persone, sorprese a scaricare materiale pedopornografico durante le perquisizioni, in Lazio (2), Lombardia (2), Emilia (1) e Campania (1), e la denuncia di altre 460, tra cui un minorenne, i cui indirizzi Ip erano stati scoperti mentre scaricavano filmati con bambini come protagonisti.

I liguri sono appunto 25: 13 a Genova, 8 a Imperia, 3 a Savona e uno a Spezia. I pedopornografi sono quasi tutti giovani, di età compresa tra i 18 ed i 30 anni. Nel complesso il 60 per cento degli indagati è composto da lavoratori dipendenti, il 4% da studenti, il 4% da disoccupati, il 24% da liberi professionisti, oltre a qualche pensionato. Tutti, come al solito, insospettabili, alcuni padri di famiglia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.