Finanziamenti regionali per progetti all'estero: Pdl critica Giunta Burlando - IVG.it
Altre news

Finanziamenti regionali per progetti all’estero: Pdl critica Giunta Burlando

Consiglio Regionale delle Liguria

Regione. “Per combattere la crisi la Giunta Burlando ha pensato bene di assegnare con una delibera in calendario per la seduta di giunta a di oggi lo stanziamento di 311 mila euro per finanziare dei progetti che hanno come obbiettivo ‘interventi per la cooperazione allo sviluppo, la solidarietà internazionale e la pace'”. Con queste parole i consiglieri regionale del Pdl attaccano la Giunta Burlando e annunciano la presentazione di un interrogazione urgente a riguardo.

Primo firmatario il capogruppo Matteo Rosso che spiega “la delibera incriminata approva e autorizza il finanziamento di una ventina di progetti per un totale di 311 mila euro per programmi da svilupparsi in giro per il mondo. Per esempio sono stati stanziati per un progetto per il rafforzamento delle organizzazioni lavoratrici domestiche dell’Ecuador la bellezza di 34 mila euro”.

“Altri 28.500 destinati a finanziare una proposta promossa da una azienda di Bologna, per un iniziativa in favore dei gruppi vulnerabili nello Slum di Korogocho, Nairobi in Kenya. Altri 38.500,00 Euro per il centro per la formazione degli insegnanti a Cuiebet (Sud Sudan), 28mila per un altro progetto promosso sempre da una azienda di Bologna per la ‘Gestione Integrale del Risanamento basico in tre Municipi della Provincia Sud Yungas del Dipartimento di La Paz’ Bolivia. Poi 31mila euro per lo sviluppo integrato nelle comunità rurali della dry zone del Myanmar nel Magway. Un progetto promosso da una Onlus di Collevecchio (Ri)” spiega il capogruppo del Pdl.

“Ma la delibera ne presenta ancora, uno in Dialakoroba (Mali) di 23mila euro, un altro di 28mila nella Provincia di Manabi in Ecuador. Questi insieme ad altri simili fanno un totale di 311 mila euro. E poi Burlando e la Sinistra si lamentano per la manovra fiscale che chiede agli enti locali di risparmiare sulle spese inutili” aggiunge Rosso.

“Burlando e la Sinistra si indignano e ci parlano di tagli alla sanità ed di aumento delle tasse ma questa delibera rappresenta l’evidente esempio degli sprechi che il Governo vuole ridurre. Quanto emerge è l’ennesimo insulto alle tante persone anziane che non arrivano alla fine del mese ed a quelle giovani coppie che non riescono a ‘sbarcare il lunario’. C’è da chiedersi e questo lo abbiamo fatto con l’interrogazione, quali risultati concretamente Burlando e la sua Giunta pensano di raggiungere. Ma ancora, chi verificherà come sono stati spesi questi soldi? Dovremmo mandare qualche funzionario regionale, logicamente a spese dei contribuenti, in Ecuador, Mali e/o Uganda per controllare che sia stato dato seguito a questi progetti per i quali la Giunta Burlando ha investito una cifra cospicua di soldi pubblici?” conclude Rosso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.