Costa Crociere: inaugurato il terminal internazionale di Tianjin

Costa Romantica

Genova. In occasione del primo scalo di Costa Romantica, è stato inaugurato il terminal crociere internazionale di Tianjin, la più importante città portuale delle province del Nord ed anche il porto di Pechino.

Costa Crociere è stata la prima compagnia internazionale ad aprire il mercato delle crociere in Cina ed è oggi l’unica compagnia internazionale a proporre crociere in Asia per tutto l’anno con due navi, Costa Classica e Costa Romantica.

Già nel 2008 la compagnia italiana aveva inaugurato il terminal crociere di Shanghai in occasione della 100^ crociera di Costa Allegra. Testimonial del “made in Italy”, Costa Crociere è stata premiata di recente dalla camera di commercio italo – cinese per la promozione dell’Italia in Cina.

L’apertura del nuovo terminal rappresenta un importante passo nella crescita in Cina di Costa Crociere, la prima compagnia internazionale ad aprire il mercato delle crociere in Cina, vendendo il suo prodotto “made in Italy” ai cinesi, e oggi una delle aziende turistiche internazionali più attive nel paese.

“Costa Crociere è orgogliosa di celebrare il primo scalo di Costa Romantica, simbolo dell’elegante “made in Italy” nel mondo, con l’inaugurazione del nuovo terminal di Tianjin”, ha dichiarato Gianni Onorato, Direttore Generale di Costa Crociere S.p.A.

“Il nuovo terminal premia gli investimenti e il lavoro che per primi al mondo abbiamo fatto, grazie anche al grande supporto ricevuto delle autorità cinesi, per cercare di affermare in Cina un nuovo tipo di vacanza, che prima praticamente non esisteva: la crociera.”

Terza città della Cina per importanza sotto il profilo commerciale ed industriale, Tianjin sta attraversando un’importante crescita nel settore delle navi da crociera. Il suo porto, chiamato Xingang (Nuovo Porto), è il più importante delle province del Nord ed è anche il porto di Pechino (Beijing). Il nuovo terminal si trova a sud della zona portuale di Dongjiang ed occupa un’area di 1.2 milioni di metri quadrati. La zona sviluppata per la prima fase di costruzione occupa 700.000 metri quadrati e può contenere 6 grandi navi da crociera. L’edificio del terminal ha un’ampiezza di 59.000 metri quadrati e può ospitare sino a 4.000 persone, per un totale di 500.000 passeggeri l’anno.

Da gennaio 2010, Costa Crociere è la prima compagnia internazionale operante in Cina ad offrire crociere regolari dirette a Taiwan per i clienti della Repubblica Popolare Cinese. Le crociere, 15 in tutto nel corso dell’anno, durano 5 giorni e 4 notti, e partono da Hong Kong nei mesi di gennaio, febbraio, maggio e giugno a bordo di Costa Classica, con scali in alcune delle località più belle dell’isola, come Taipei, Keelung e Taichung.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.