Cantieri Rodriquez: cassa integrazione per altri sei mesi - IVG.it
Economia

Cantieri Rodriquez: cassa integrazione per altri sei mesi

pietra protesta cantieri

Pietra L. Via libera alla proroga per altri sei mesi della cassa integrazione per i lavoratori dei cantieri Rodriquez di Pietra Ligure. La firma del provvedimento è stata siglata nel pomeriggio presso l’Unione Industriali della Provincia di Savona e riguarda 23 lavoratori dello stabilimento pietrese.

I sindacati di categoria hanno espresso preoccupazione non solo per il mancato inserimento dell’integrazione agli ammortizzatori sociali (700 euro al mese), bensì per i ritardi nella convocazione del tavolo per discutere sul futuro assetto urbanistico e industriale dell’area di Pietra Ligure.

“L’accordo di programma del 2007 non è stato rispettato e oggi registriamo ritardi nell’iter di restyling urbanistico e di conseguenza nell’elaborazione del piano industriale previsto per il rilancio della nautica – affermano i sindacati -. I lavoratori non possono più andare avanti con un reddito così basso”. Tra l’altro gli stessi lavoratori dei cantieri Rodriquez hanno dato disponibilità per essere impiegati nelle attività di demolizione partite nell’area. Anche l’incontro previsto con l’assessore Guccinelli, in programma lo scorso 10 giugno, è saltato a data da destinarsi. Malumori sono stati manifestati anche dal Comune di Pietra Ligure che sperava di aver messo a punto tutti i tasselli della pratica amministrativa di riqualificazione urbanistica, compresi gli spazi per il nuovo cantiere”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.