IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albissola alza la sua Bandiera Blu foto

Albissola Marina. Il  10 giugno alle 11 avrà luogo la cerimonia di alzabandiera della Bandiera Blu 2010 presso la Passeggiata degli artisti in zona Spiaggia Libera Attrezzata.

Il Comune di Albissola Marina, che dal 2005 ha ottenuto continuativamente la Bandiera Blu della FEE, sceglie di festeggiare insieme ai giovanissimi il gradito riconoscimento rispetto alla qualità ambientale delle proprie spiagge e strutture turistiche, “risultato evidente – si legge in una nota del Comune – di una politica di connotazione territoriale rivolta allo sviluppo sostenibile e alla fruizione consapevole di quanto possa offrire”. Alla Bandiera Blu si affiancano, infatti, le certificazioni ambientali e di qualità secondo le norme internazionali UNI EN ISO 14001 e UNI EN ISO 9001 e le attività di educazione ambientale del CEA Riviera del Beigua, vera e propria centrale dell’offerta turistico – ambientale di Albissola Marina e degli altri comuni della Riviera del Beigua.

Contestualmente sarà consegnata agli studenti della Scuola Primaria di via Garbarino la   Bandiera Verde di Ecoschools. Questa Bandiera premia un intero anno scolastico dedicato all’ecologia con l’aiuto del Centro di Educazione ambientale della Riviera del Beigua che ha sede proprio ad Albissola Marina. Alla manifestazione interverranno i ragazzi accompagnati dalle maestre, la sig.ra Albina Savastano della FEE Liguria, il Sindaco, l’Assessore all’Ambiente e Qualità della vita Gaudenzio Paola.

Anche gli alunni delle scuole Medie sono stati coinvolti nei progetti di approfondimento e conoscenza dell’Ambiente circostante: presso uno stabilimento balneare alcune classi hanno interagito con l’ambiente marino e le antiche tradizioni di pesca nel segno dello sviluppo sostenibile, della conservazione della biodiversità e dei comportamenti virtuosi dal punto di vista ambientale

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fortezzesavonesi

    Ancora nessuno, ci ha spiegato come è arrivata la Bandiera Blu !! considerando che tutti vedono e commentano quando è sporca l’acqua. Le evidenti carenze di infrastrutture, nonchè la mancanza di piste ciclabibili, ecc… Poi quest’ anno si sono aggiunte nella spiaggia libera, anche nuove baracchette per affitto ombrelloni con nuovi introiti per il Comune, ma sempre meno spazio libero per i bagnanti. In oltre baracchette che se le vedete, fanno proprio discutere… Senza verniciatura, con non si sa quali foto appese, e piante di serio gusto.. Sembra più un rifugio per barboni.
    Da non dimenticare, anche tutti gli extracomunitari che girano vendendo illegalmente. Una Marea.. che da mezzogiorno alle due poi, si coricano sulle aiuole per la siesta… Senza che si veda l’ombra di un controllo da parte della Polizia Municipale Locale.
    Insomma… Come è possibile avere la Bandiera Blu? Bè questa è l’Italia…!