Savona, Mc Donald's sì - Mc Donald's no: il parere dei lettori di IVG.it - IVG.it

Savona, Mc Donald’s sì – Mc Donald’s no: il parere dei lettori di IVG.it

Mcdonalds

C’è chi si fa prendere dallo spirito nazionalista e si erge a strenuo difensore della cucina italiana “che – scrive – fa parte della nostra cultura”, chi giura di aver visto un cane vomitare dopo aver mangiato un cheeseburger e chi sottolinea di non voler pagare in futuro le cure “di chi avrà il fegato spappolato” dopo troppi pranzi targati “Mc Donald’s”. I 1222 membri del gruppo by Facebook “No Mc Donald’s a Savona” ne sono convinti: una realtà di quel genere, nel capoluogo di provincia, proprio non serve.

“Ci sono cose ben più importanti per cui sottoscrivere una petizione”, scrivono in molti, mentre c’è chi propone, al massimo, una più sana “agrihamburgeria”, come quella che ha fatto la sua prima comparsa a Rivoli, nel Torinese. La disputa online va avanti da molto tempo (su Facebook esiste infatti il gruppo antagonista, composto da 771 membri, “fanatico” del panino “chimico”, delle patatine fritte e delle golose crocchette, che non vorrebbe esser costretto a spingersi fino a Genova per mangiarsi un Big Mac) ed è approdata anche sulle nostre pagine con il sondaggio proposto ai nostri lettori.

Ecco come i “frequentatori” di IVG.it hanno risposto alla domanda: “Se aprisse un Mc Donald’s a Savona, lo frequenteresti?”: il 31% assicura di no (“mai”, per la precisione); un 29% si farebbe invece tentare “ogni tanto”; un 23% di golosi si abbufferebbe “spesso”, mentre il 17% “di rado”. Una momentanea “vittoria” dei salutisti, dunque, che, rispetto alla “dieta” americana – si fa per dire, visto il numero di obesi d’oltreoceano – preferiscono piatti della tradizione ligure italiana.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.