IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Porti e autonomia finanziaria, Merlo: “Pensare a soluzioni alternative”

Liguria. Vista la situazione di stallo a livello governativo sull’autonomia finanziaria bisogna cercare alternative. Questo il pensiero presidente dell’Autorità Portuale di Genova Luigi Merlo a margine della visita del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a Genova, per il 150esimo anniversario dell’unità d’Italia. Assieme al presidente della Regione Claudio Burlando il presidente della port authority genovese ha parlato con il Capo dello Stato dei problemi della portualità ligure.

“L’opposizione al provvedimento é talmente forte che, difficilmente oggi si può trovare una soluzione. Io mi sono permesso di fare una riflessione. Sono molti anni che aspettiamo la riforma e l’autonomia finanziaria, battaglie che dobbiamo continuare a fare, ma non possiamo stare fermi in attesa di provvedimenti che non arrivano mai. E quindi ci dobbiamo preparare anche a ipotesi di soluzioni alternative”.

“Non escludo – ha proseguito Merlo – che l’autorità portuale di Genova, magari assieme ai porti di Savona e La Spezia e agli enti locali, possa proporre una serie di riflessioni da portare all’attenzione della discussione nazionale. Ritengo che Genova abbia le ragioni e l’autorevolezza per formulare proposte innovative sulla portualità e credo che ci sia il dovere di ragionare per formulare proposte anche perché, visto che i trasferimenti mancano e le risorse per i porti non arrivano, credo che qualcosa si debba fare per evitare una fase di criticità negli investimenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.