Sport

Pallavolo, Open provinciale: Celle Lampogas si impone al tie-break

Sport10

Varazze. L’Open provinciale di pallavolo organizzato da B.C. Varazze Swindlers nella palestra delle scuole Pertini si è chiuso con una spettacolare finale tra Celle Lampogas e Wild Bormida Altare. E’ stata la squadra di Celle a prevalere al termine di un incontro teso e combattuto disputato di fronte ad un pubblico numeroso. Tutte le squadre partecipanti al torneo erano rappresentate sugli spalti.

Le due compagini si sono presentate in gran spolvero, decise a conquistare il trofeo dopo avere faticato moltissimo in semifinale per superare al tie-break Amici del Drake e Squadrone Avvoltoi. Il primo set gira subito a favore dei cinghiali della Val Bormida che si impongono grazie alle potenti schiacciate di Siri e Crispino. Ma il Celle si riorganizza rapidamente e per i successivi due set controlla agevolmente il gioco mettendo sotto pressione gli avversari con attacchi ficcanti e battute precise che mettono in crisi la difesa del Wild Bormida. Sembra quasi che l’incontro stia per finire, ma no è così: il quarto set regala grandi emozioni e soprattutto porta l’incontro al tie-break. Sarebbe quasi stato strano non fosse accaduto dopo che sia le semifinali che le finali per il 3° e per il 5° posto avevano avuto anch’esse bisogno del quinto e decisivo set. L’incontro resta in equilibrio fino al 10-10, poi la stanchezza si impossessa più dei muscoli del Wild Bormida che di quelli del Lampogas che gestiscono le situazioni di gioco con maggiore lucidità dei loro avversari e si impongono 3 – 2 (22-25, 25-17, 25-17, 21-25, 15-10).

La squadra vincitrice ha schierato Manzato Federico, Battaglia Davide, Berbaldi Marco, Calabria Claudia, Capelli Lorenzo, Gallizio Marco, Majetta Alberto, Manzato Paolo, Peppino Daniela, Sanguettola Andrea, Sanguettola Francesco e Sirombra Gloria. Per il Wild Bormida Altare sono scesi in campo: Davide Landolfa, Stefano Vico, Alessandro Siri, Giuseppe Crispino, Luca Gavazza, Marco Biale, Luca Maragliano, Michele Tessore, Maria Oddera, Jessica Verdino, Michela Delfino e Francesca Cucinati.

In precedenza il terzo posto era andato agli Amici del Drake che avevano superato lo Squadrone Avvoltoi 3 – 2 (25-18, 21-25, 25-13, 23-25, 16-14), mentre il temuto Cucchiaio di Legno, destinata alla squadra giunta ultima nel torneo, era stato conquistato dal Drink Team sconfitto dai più compatti e decisi Avanzi che dopo avere salvato due match-point nel 4° set, si erano imposti 3 – 2 (18-25, 25-22, 22-25, 26-24, 15-11).

Durante la premiazione, che è stata accompagnata da un rinfresco, sono stati consegnati i premi per il miglior alzatore e la migliore giocatrice del torneo secondo il sondaggio della rivista online “The Swindlers’ Magazine”, andati rispettivamente a Giulio Olivieri e Roberta Ratto.

E’ stato infine annunciato l’importo complessivamente raccolto a favore dei terremotati di Haiti soprattutto (ma non solo) nel corso dell’incontro tenutosi sabato 17 aprile al palazzetto dello sport di Varazze fra B.C. Varazze Swindlers e la nazionale trapiantati Aned. Si tratta di 650 euro che sono stati consegnati ad un delegato della Caritas.

Gli organizzatori hanno dato appuntamento a tutti al 13 giugno quando al palazzetto dello sport di Celle Ligure si disputerà un torneo interregionale Csi allusivamente denominato “Trophy-e-volley” a cui prenderà parte la squadra formata dai migliori giocatori dell’Open opposta a due compagini di Asti ed una di Genova.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.