Manovra di Governo, Comunisti Sinistra Popolare Liguria all'attacco - IVG.it
Altre news

Manovra di Governo, Comunisti Sinistra Popolare Liguria all’attacco

Comunisti Sinistra Popolare

Liguria. “La manovra del governo è chiarissima: ancora una volta pagano le categorie più deboli, il mondo del lavoro, i pensionati. Non ci si può certo fare imbrogliare dalla austerità, dal rigore finti per i padroni e i potenti, ma massacranti per i lavoratori”. Con questa premessa gli esponenti di Comunisti Sinistra Popolare Liguria chiedono a tutti i partiti di opposizione di non nascondersi dietro gli appelli sulla salvezza del Paese e che, per una volta davvero, ci si schieri dalla parte di “coloro che, in venti anni di stangate, hanno sempre pagato”.

“Basta con i tentennamenti! L’attacco è portato prima di tutto ai lavoratori, ai dipendenti pubblici e a tutti quei lavoratori aticipi con contratto a tempo determinato, che non verrà rinnovato. È evidente che sarà colpito tutto il mondo del lavoro: quando la Confindustria applaude, piange il resto del Paese. Una vera e propria grandinata di ingiustizie, l’ennesimo condono (il venticinquesimo in pochi anni!): ora basta! Il governo ha intrapreso la via greca. Rispondiamo, allo stesso modo, con lo sciopero di tutti” dicono i Comunisti Sinistra Popolare che concludono: “Ci schieriamo decisamente a fianco di tutte le Organizzazioni Sindacali e dei cittadini che intraprenderanno azioni di lotta”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.