Fiat 500 Club Italia e Unicef: domani la firma del protocollo di intesa

Fiat Club 500

Garlenda. Il Fiat 500 Club Italia diventerà Testimonial di Pace dell’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, organo sussidiario dell’Oni che ha il mandato di tutelare e promuovere i diritti delle bambine e dei bambini in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita.

Il protocollo di intesa con l’Unicef sarà firmato durante una cerimonia che si svolgerà domani, mercoledì 5 maggio alle ore 11, presso il Teatro della Gioventù di Genova. Alla riunione saranno presenti i più alti dirigenti delle due associazioni, alcuni soci ed alcuni esemplari della mitica 500 saranno esposti all’esterno della struttura.

L’incontro tra Unicef ed il Club è avvenuto durante la tradizionale “Befana al Gaslini”, dove, in collaborazione della Gaslini Band Band, diretta da Pierluigi Bruschettini, vengono consegnati giocattoli da parte del Club a tutti i bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova.

La firma del protocollo d’intesa è il riconoscimento per la ultradecennale attività svolta su tutto il territorio nazionale in campo sociale ed umanitario, con particolare attenzione ai bambini.

Nell’occasione, il presidente regionale Giacomo Guerrera avrà modo di ricordare le molteplici attività dell’Unicef ed il presidente del Fiat 500 Club Italia Stelio Yannoulis presenterà il sodalizio, impegnato su tutto il territorio nazionale con decine di rappresentanti e numerose manifestazioni.

Sarà anche annunciato il programma del 27° Meeting Internazionale Fiat 500 che si terrà a Garlenda nei giorni 2, 3 e 4 luglio 2010 e che, tra i molti avvenimenti, vedrà al centro dell’attenzione proprio i bambini con i loro disegni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.