Bandiere Blu per gli stabilimenti italiani: 3 su 7 sono nel Savonese - IVG.it
Economia

Bandiere Blu per gli stabilimenti italiani: 3 su 7 sono nel Savonese

Savona - Spiaggia

Savona. La Liguria trionfa per le località che hanno ottenuto la bandiera blu e la Provincia di Savona stravince la speciale classifica de “lo stabilimento”: tre le strutture balneari del territorio savonese premiate, su un totale di sette riconoscimenti complessivi assegnati a livello nazionale (gli altri stabilimenti sono a Bibbione, Ostuni, Grosseto, Viareggio).

I Bagni Pinuccia di Varazze, i Sant’Antonio di Savona e  i Garibaldi di Finale Ligure si sono contraddistinti per l’attenzione alla tutela ambiente e per i servizi offerti ai propri clienti. I Bagni Pinuccia, ad esempio, vantano il primato in Liguria per aver installato il sistema TBNC, trans beach natural captation, un sistema per il prelievo di acqua marina che viene opportunamente filtrata per poi essere utilizzata nella piscina o per la pulizia della sabbia.

I Bagni Sant’Antonio di Savona hanno installato da tempo dei pannelli fotovoltaici per la produzione energetica, oltre ad avere delle fontanelle di acqua refrigerata per limitare lo spreco di acqua potabile.

I Bagni Garibaldi di Finale Ligure prestano grande attenzione all’ambiente con il riciclaggio di carta, cartone, plastica, vetro ed alluminio, così come il risparmio energetico: è infatti in funzione un grande pannello solare per l’acqua e le docce calde (gratuite); nonchè sono attivi rubinetti e dispositivi salva acqua per evitare assurdi sprecchi. Il camminamento che conduce alla riva del mare è composto da una pedana di estrosio (materiale ricavato dalla pressione e fusione di vetro, plastica e alluminio di riciclo), antiscivolo ed antigraffio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.