Albenga, "Operazione Leoni": altri tre arresti - IVG.it
Cronaca

Albenga, “Operazione Leoni”: altri tre arresti

Albenga - operazione leoni

Albenga. Altri tre arresti eseguiti questa mattina dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Albenga, in collaborazione con il 15° nucleo elicotteri dei Carabinieri di Villanova,  nell’ambito dell’operazione denominata “Leoni” che nella giornata di ieri aveva visto finire in carcere 13 persone ritenute responsabili, a vario titolo ed in concorso fra loro, di detenzione e spaccio di quattro chilogrammi di cocaina nella zona di Albenga tra febbraio e giugno 2009.

Gli arrestati sono: Mziouira Cherkaoui classe ’89 e Ddkiri El Habib classe ’91, entrambi marocchini. Mentre a Scalabrin Emanuel di Albenga (classe ’77) è stata notificata la custodia agli arresti domiciliari presso una comunità di recupero del levante ligure.

L’operazione Leoni ha portato a sgominare una banda di spacciatori che deteneva il monopolio dello spaccio di cocaina nella piana albenganese ed è stata chiamata così perchè, dalle intercettazioni telefoniche, risulta che, con la frase “Sono arrivati i leoni”, gli spacciatori si riferissero alla droga. La maggior parte degli arrestati è figlia di extracomunitari che lavorano nel settore agricolo, e sperava, con i proventi della droga, di tornare in Marocco a fare la bella vita. Così non è stato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.