Altre news

Vinitaly, premiato il produttore ingauno Giobatta Vio

Giobatta Vio e la moglie Chiara - Produttori vino

Albenga. E’ stata assegnata al viticoltore ingauno Giobatta “Aimone” Vio la “Gran medaglia Cangrande”, conferita nell’ambito di Vinitaly, la più importante fiera internazionale del settore agroalimentare in corso a Verona. Il riconoscimento, che viene attribuito annualmente a un produttore regionale che si è distinto per le eccellenze prodotte, ha avuto l'”imprimatur” dell’assessore regionale uscente all’agricoltura, Giancarlo Cassini.

Il premiato guida, insieme alla moglie Chiara e alle figlie Caterina, Camilla e Carolina, un’azienda agricola biologica con quattro vigneti, dove l’uso di pesticidi, diserbanti e concimi chimici è bandito, producendo circa 45 mila bottiglie.

Le motivazioni del prestigioso riconoscimento di Vinitaly, istituito nel 1973, sono legate ai meriti imprenditoriali dell’azienda, per la costante attenzione alla qualità del prodotto, per la selezione delle uve e per la comunicazione, che ha permesso di far breccia nell’immaginario e nelle cantine di tanti appassionati di vini di alta qualità.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.