Savona, calunnia e falsa testimonianza: assolto 36enne - IVG.it
Cronaca

Savona, calunnia e falsa testimonianza: assolto 36enne

Palazzo di Giustizia (Tribunale) di Savona

Savona. I.G., 36 anni, è stato assolto dal Tribunale di Savona dall’accusa di calunnia e falsa testimonianza: il primo capo di imputazione è finito in prescrizione. I fatti risalgono al 1999, quando a seguito di un incidente stradale il giovane era stato sorpreso in stato di ebbrezza.

Il 36enne è stato assolto per il reato di falsa testimonianza ai senti articolo 348 del codice penale, che esclude la punibilità se le dichiarazioni mendaci sono state rese dall’imputato per difendere sè stesso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.