IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al Campus cineforum dedicato a Billy Wilder

Savona. A partire da giovedì 22 aprile e per i 5 giovedì successivi alle ore 16.00 nel Laboratorio Multimediale del Campus di Savona, un cineforum intitolato “A qualcuno piace Wilder”, dedicato al grande regista. La rassegna vuole rendere omaggio a Billy Wilder e soprattutto alla sua personale impronta stilistica attraverso la quale è sempre riuscito ad approfondire alcuni temi salienti della società odierna, non rinunciando mai alla critica del sistema produttivo/economico in cui viveva. La rassegna è stata curata dagli studenti di Scienze della Comunicazione Lorenzo Martellacci e Juri Saitta del III anno, oltre a Nicola Garbarino del II anno, con la supervisione della prof.ssa Augusta Molinari, del prof. Felice Rossello e del dott. Diego Scarponi.

Durante il cineforum saranno proiettati nell’ordine i seguenti film: Prima pagina, il 22 aprile; L’asso nella manica il 29 aprile; L’appartamento il 6 maggio; Viale del tramonto il 13 maggio; Stalag 17 il 20 maggio, Giorni perduti    il 27 maggio

“La scelta di queste pellicole è stata dettata dalla volontà di rendere partecipe la collettività invitata a visionare i capolavori del grande regista, unitamente alle opere più rare ed interessanti, alternando momenti drammatici con la leggerezza, apparente, delle commedie più conosciute” spiegano dal Campus savonese.

Ogni proiezione sarà introdotta da un video nel quale il prof. Marco Salotti, docente di Storia e critica del cinema presso l’Università degli Studi di Genova, analizzerà il film di volta in volta proiettato e la carriera del regista austriaco. Durante tutte le proiezioni saranno distribuiti dei fascicoli scritti da L. Martellacci, J. Saitta e N. Garbarino, esplicativi dell’opera di Billy Wilder e dei sei film in programmazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.