Sport

Giovani velisti loanesi protagonisti all’Isola d’Elba

VadoRegata

Loano. La  prima regata Nazionale della classe Equipe ha visto i giovani velisti del Circolo Nautico Loano assoluti protagonisti. Dal 26 al 28 marzo nelle acque dell’Isola d’Elba a Porto Azzurro tre belle giornate di vento hanno permesso di disputare ben otto prove in condizioni ottimali con vento da medio a forte.

Nella categoria “Cadetti”, fino a 12 anni, ha trionfato in classifica finale l’Equipaggio Loanese di Marta Richero e Allegra Primavera che, dopo una lotta entusiasmante e dimostrando ormai una freddezza e lucidità da grande campionesse, ha nell’ultima giornata ottenuto due splendide vittorie. Dopo i primi due giorni infatti ben quattro Equipaggi erano racchiusi nello spazio di un solo punto e tra questi la graditissima sorpresa di Andrea Abbruzzese al timone in coppia con la debuttante Alice Secco di appena 10 anni. L’emozione ha giocato un brutto scherzo ad Andrea che proprio nell’ultima prova ha perso il podio concludendo le regate con un onorevole quarto posto.
Marta e Allegra sono ormai una sicurezza e saranno protagoniste di tutta la stagione ma avranno tra i tanti validi avversari di tutta Italia un buon punto di riferimento in casa con Andrea e Alice.

Ma buone notizie arrivano anche dalla ben più impegnativa  categoria Juniores. Infatti l’Equipaggio composta da Gaia Galati e Camilla Fassio ha conquistato un brillante nono posto assoluto e quarte femminili. Il risultato fa ben sperare di riuscire ad entrare nella squadra nazionale per i Campionati Europei che nel 2010 si disputeranno ad Anzio in Italia. Al loro debutto in una regata Nazionale hanno ben figurato anche Giulia Genesio e Francesca Volpi che hanno chiuso al diciassettesimo posto ma con un ottimo spunto nella terza prova dove si sono piazzate seste. Gilberto Boragni e Matteo Aglio, altro equipaggio al debutto, hanno finito  in 24° posizione pagando il poco allenamento svolto durante l’inverno. Grande successo ha avuto quest’inverno anche la collaborazione con le scuole della zona e tanti nuovi giovanissimi scalpitano per entrare nelle squadre agonistiche del Circolo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.