Cia, domani la “Giornata Nazionale dell’Agriturismo”

Cia giornata agriturismo

Liguria. Domani si terrà la “Giornata Nazionale dell’Agriturismo”, promossa da Cia insieme a Turismo Verde, che è stata pensata come un momento in cui gli operatori del settore invitano i cittadini ad “andarli a trovare”, a conoscere la loro azienda e la campagna.

L’obiettivo è quindi quello di dare visibilità ad un settore che è una delle vere novità nel panorama economico degli ultimi anni, oltre che quello di favorire un incontro con i cittadini ai quali fornire una conoscenza non superficiale dell’attività agrituristica, riscoprendo la cultura, le tradizioni ed i sapori delle nostre terre, gustando menù particolari o acquistando prodotti di qualità.

Ogni anno la “Giornata nazionale dell’Agriturismo” è caratterizzata da un filo conduttore che viene evidenziato dal tema a cui la giornata si ispira. Quest’anno il tema è “Agriturismo è….il luogo dei sapori”.

“Nella nostra Regione – spiegano dalla Cia – abbiamo deciso di presentare questa giornata con una conferenza stampa particolare: abbiamo dato la parola ai piatti, perché non ci sentivamo in grado di poter spiegare compiutamente, con le parole, perché ‘Agriturismo è… il luogo dei sapori'”. La Rocca di Perti, di Finale Ligure, ha ospitato l’iniziativa alla quale partecipano Ca’ du Gregorio – di Borgio Verezzi (Sv); Il Pellegrino – di Varese Ligure (Sp); La Debbia – di Rocchetta di Vara (Sp); La Sarticola – di Ortonovo (Sp); Le Navi in Cielo – di Imperia; Pietre Turchine – di Genova.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.