Sport

Calcio, serie D: le squalifiche non toccano Acqui e Savona

20100207savonaVsvigevano-30

Savona. Il girone A ha dato poco lavoro al giudice sportivo. Nessuna società è stata multata, né si registrano pesanti squalifiche. Sono dieci i calciatori fermati, per lo più per recidività in ammonizione. Acqui e Savona, che si affronteranno domenica, sono rimaste indenni dalle sanzioni disciplinari.

Per una giornata sono stati squalificati Andrea Bortolas (Rivoli), Piero Panzanaro (Pro Settimo e Eureka), Matteo Mossetti (Aquanera), Giacomo Cenetti (Sarzanese), Andrea Tummiolo (Chieri), Fabio Cozza (Casale), Stefano Cagliani (Borgorosso Arenzano), Basilio Vavalà (Sestrese), Manolo Manoni, Domenico Rega (Virtus Entella).

Fabrizio Viassi, allenatore dell’Aquanera, è stato squalificato per due gare in quanto allontanato domenica scorsa “per avere, dopo una decisione dell’arbitro, rivolto al medesimo reiterate espressioni irriguardose”. Non potrà invece sedere sulla propria panchina per un turno Danilo Bianco, allenatore del Cuneo, “per essersi allontanato indebitamente dalla propria area tecnica protestando”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.