Calcio a 5, Vado League: al via il tabellone finale - IVG.it
Sport

Calcio a 5, Vado League: al via il tabellone finale

Impresa Cea

Vado Ligure. Si è chiusa la seconda fase della Vado League, che ha visto le sedici squadre iscritte suddivise in due gironi: il Golden, cui hanno preso parte le prime otto classificate dopo la stagione regolare, e il Silver, con le ultime otto.

Leader del torneo si è confermato il Fronte del Porto che ha terminato battendo 9 a 4 l’Agenzia Manzi (triplette di Bosco e Di Costanzo, doppietta di Carretto e goal di Pezzica per i vincitori, una rete ciascuno di Beltrame, Piombo, Siri e Soffiotto per gli sconfitti).

Il secondo posto è andato a Il Mio Bar, vittorioso per 3 a 1 sull’Impresa Cea (nella foto): in rete Masala, Manca e Recchia per i vincitori e Lisena per i battuti. Facile successo per l’Autocar Ci & Ci, 5 a 0 sulla Cooperativa Bazzino con due reti a testa per Cartino e Inturri, una per Bucchi. Vittoria a tavolino per la Veloce Old Boys sulla Vini e Vini che non si è presentata.

La classifica finale del girone Golden:
1° Fronte del Porto 19
2° Il Mio Bar 15
3° Impresa Cea 15
4° Autocar Ci & Ci 12
5° Cooperativa Bazzino 7
6° Veloce Old Boys 7
7° Vini e Vini 5
8° Agenzia Manzi 1

Il girone Silver è stato vinto allo sprint dalla Pasta Fresca San Pietro che ha liquidato per 11 a 4 la Banda Bassotti. Il bottino è stato firmato da quattro centri di Quattrociocchi, tre di Lingua, due ciascuno di Parodi e Brezza. Per l’ultima della classe doppietta di Pesce e reti di Rocca e Gambardella.

Secondo posto per La Casa del Vino Web che ha avuto la meglio su Mc Manutenzioni grazie a tre reti di Murialdo, due di Bonfiglio e una di Porta; per gli sconfitti doppiette di Lai e Orrù. Il Lavagnola ha prevalso sul Bar Sport Dego con il risultato di 13 a 3, trascinato da cinque segnature di Mellino, cui si aggiungono le triplette di Bertone e Bolla e le reti di Melloni e Sanseverino. Per il Bar Sport due centri di Cobelli e uno di Tardito.

Infine, cinque reti di Vieri, una di Bergia e una di Mugliarisi hanno firmato il 7 a 2 del Che Pellet Mallare sull’Idrogas, in goal con Caserta e Morbelli.

La graduatoria finale del girone Silver:
1° Pasta Fresca San Pietro 16
2° La Casa del Vino Web 15
3° Bar Sport Dego 10
4° Lavagnola 9
5° Che Pellet Mallare 9
6° Mc Manutenzioni 8
7° Idrogas 8
8° Banda Bassotti 1

La classifica cannonieri vede al comando Alvin Umbertone (Impresa Cea) con 58 reti, seguito da Cristian Cairo (Veloce Old Boys) con 39, Stefano Pedata (Autocar Ci & Ci), Alberto Vieri (Che Pellet Mallare), Umberto Bosco (Fronte del Porto), Marco Ferraro (Il Mio Bar) con 33, Simone Siri (Mc Manutenzioni) con 32, Daniele Bucchi (Autocar Ci & Ci) e Davide Lingua (Pasta Fresca San Pietro) con 32.

Prende il via la fase finale ad eliminazione diretta per aggiudicarsi il trofeo. La vincente dello spareggio tra Agenzia Manzi e Pasta Fresca San Pietro affronterà nei quarti di finale il Fronte del Porto (mercoledì 21 ore 21,30). Gli altri accoppiamenti sono Impresa Cea – Veloce Old Boys (venerdì 23 ore ore 21), Autocar Ci & Ci (venerdì 23 ore 21,45), Vini e Vini – Il Mio Bar (mercoledì 21 ore 22,15). Le finali sono in programma la sera di mercoledì 5 maggio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.