Cairo, gita scolastica alla discarica della Filippa: protesta dei genitori - IVG.it

Cairo, gita scolastica alla discarica della Filippa: protesta dei genitori

Cairo Montenotte

Cairo M. Alcuni genitori dei bambini frequentanti la scuola elementare di Cairo contestano la scelta della direzione didattica di effettuare la gita del 4  maggio presso il  sito della discarica della Filippa, a cui dovrebbero seguire uno spettacolo teatrale, giochi e merenda.

“La perplessità iniziale relativa all’opportunità di mandare i nostri figli a questa gita, che pure potrebbe essere istruttiva, laddove si limitasse a fornire ai bambini una conoscenza delle problematiche legate allo smaltimento dei rifiuti, è aumentata quando abbiamo saputo che l’evento e le attività connesse sono integralmente finanziate dalla proprietà della discarica stessa” affermano infatti i genitori, che si chiedono se esista la volontà da parte dell’azienda di effettuare un’operazione di marketing sotto le mentite spoglie di una gita educativa e se sia opportuno che la scuola, come istituzione pubblica, si presti a tale disegno.

“Ciò che contestiamo, in altre parole, non è tanto l’opportunità di effettuare una visita alla discarica, quanto le modalità scelte, che non consentiranno certamente ai bambini di trarne un vero apporto educativo, ma che finiranno solo per confonderli, se non addirittura indurli a credere che quella della discarica sia una realtà bella e senza problemi” concludono i genitori.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.