Alassio, sfida tra cuochi, barman e guide turistiche per una borsa di studio

Istituto Alberghiero

Alassio. I soci del Leo Club Albenga e del Leo Club Alassio Baia del Sole organizzano, per venerdì 9 aprile, alle ore 19,30, una serata “gustosa” presso l’Istituto Alberghiero “Giancardi” di Alassio. Quella che andrà in scena sarà una vera e propria sfida tra cuochi, barman e guide turistiche, studenti dell’istituto alassino, per l’assegnazione di tre borse di studio istituite con il ricavato della serata.

A fare da giurati, gli stessi invitati, che dovranno pronunciarsi sulle categorie di barman (il migliore cocktail), guida turistica (la migliore esposizione di un’attrazione turistica del comprensorio), cucina (il dolce preferito). Il menu della cena prevede uno Sformato di Parmigiano con pere al Rossese, un Risotto “Carnaroli” ai Carciofi d’Albenga, una Scaloppa di Branzino in crosta di patate, un Bouquet di verdure grigliate e, infine, un tris di dolci composto da Delizia al Mascarpone, Semifreddo al caffé con salsa all’amaretto e Sfogliata chantilly con cascata di frutta fresca.

Il costo della cena è di 30 euro. “In seguito al grande successo di una cena organizzata recentemente dagli amici del Leo Club Finale, abbiamo deciso di proporre un’iniziativa analoga ai responsabili dell’Istituto Alberghiero di Alassio, i quali fin da subito hanno accolto la nostra proposta con grande disponibilità” spiega Dario Zunino, Presidente del Leo Club Albenga, che aggiunge: “Grazie alla loro cortesia e al loro spirito di collaborazione, è stato possibile organizzare questo importante appuntamento”.

Durante la serata, i soci del Leo Club offriranno agli invitati i biglietti della “Lotteria dei Leoni 2009/2010: Meno male…guida un cane!”, iniziativa congiunta dei Lions Club Albenga – Host, Alassio – Baia del Sole, Loano – Doria e dei rispettivi Leo Club, il cui ricavato permetterà di acquistare ed addestrare un cane guida da affiancare a una persona non vedente. Estrazione finale prevista per il prossimo 23 aprile.

Primo premio della lotteria, una FIAT 500 1.2 Pop; secondo premio, un orologio Hamilton modello Khaki (dono della gioielleria Delfino di Finale Ligure e Savona); terzo premio, una bicicletta Olmo modello “California” 26” (dono della Giuseppe Olmo S.p.A.). Costo dei biglietti: 5 euro ciascuno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.