“Stop al cemento”, blitz di Legambiente a Finale

Manifestazione Legambiente Finale

Finale Ligure. Blitz all’incrocio tra via Manie e via Cappa a Final Pia, nel pomeriggio di oggi, da parte degli attivisti di Legambiente. Qui militanti ambientalisti e semplici cittadino hanno “invaso” l’area dello storico uliveto, dove è prevista l’edificazione di una albergo e di un residence, esponendo uno striscione con su scritto “No al cemento!”.

“Questo progetto – spiegano i vertici locali e regionali di Legambiente – è un’ulteriore colata di cemento, che devasterebbe un luogo di grande valenza ambientale e storica, con la creazione di 2800 metri quadrati di nuove costruzioni in una zona che, invece, dovrebbe essere tutelata”.

“Ancora una volta i piani urbanistici vengono forzati, con dubbi cambi di destinazione d’uso – sottolinea il coordinatore regionale dell’associazione, Santo Grammatico – Il territorio agricolo e di valenza ambientale viene trasformato in residenziale, con la possibilità di trasformare gli oneri di urbanizzazione in moneta”.

“I nostri borghi non hanno bisogno di ulteriore nuovo cemento, bisognerebbe guardare invece alla tutela del paesaggio come un bene comune e che rappresenta un valore aggiunto anche in termini turistici” spiega ancora l’esponente ambientalista, che poi conclude: “Chiediamo al Comune di Finale Ligure di desistere dall’operazione e cancellarne la pianificazione”.

Le inziativa della campagna “Stop al cemento” proseguiranno domani, venerdì 12 marzo alle ore 17,30, presso la Sala Gallesio di Finale Ligure, con la proiezione del video “Il suolo minacciato” e i contributi di Luca Mercalli, Wolfgang Sachs, Carlo Petrini e Edoardo Salzano. Si terrà inoltre l’incontro con i candidati alle prossime elezioni regionali. Interverranno Stefano Sarti (presidente Legambiente Liguria), Santo Grammatico (coordinatore generale Legambiente Liguria), Giovanni Spalla (presidente comitato scientifico Legambiente Liguria), Franco Zunino (Federazione della Sinistra), Simona Simonetti (Verdi), Matteo Marcenaro (Liste Civiche per Biasotti).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.