Cronaca

CC: operazione “Tabula Rasa”, stroncato sodalizio criminale (i primi dettagli)

Savona. Dall’alba di questa mattina oltre 100 carabinieri del comando provinciale di Savona, Genova, Torino e Imperia sono impegnati nell’esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere nell’ambito dell’inchiesta “Tabula Rasa”, coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Alberto Landolfi, nei confronti di un sodalizio criminale composto da italiani, albanesi e rumeni dedito allo sfruttamento della prostituzione, allo spaccio di sostanze stupefacenti, quindi estorsione e detenzione e porto illegale di armi da guerra.

Proprio in questi minuti sono in corso gli ultimi blitz degli uomini dell’Arma, uno dei quali in un condominio del centro di Borghetto Santo Spirito dove sono impegnate due unità cinofile e una decina di militari e dove è stato da poco fermato un uomo. Poco dopo, un uomo che cercava di fuggire a bordo di un furgoncino da lavoro, è stato bloccato dai carabinieri e fatto scendere dal mezzo (la foto pubblicata si riferisce proprio a quel momento del blitz) per poi essere ammanettato, scongiurando così una possibile “caccia all’uomo” per le vie della cittadina rivierasca.

Una conferenza stampa sull’operazione dell’Arma si terrà nella tarda mattinata di oggi presso il comando provinciale di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.