Sport

Baseball Cairese: Luis Lunar è il nuovo allenatore

Cairo Montenotte. Sabato 27 febbraio, alla presenza di tutte le squadre e di moltissimi genitori, nonché dell’assessore comunale allo Sport Stefano Valsetti, la società Cairese ha presentato il suo nuovo allenatore Luis Lunar. Nato in Venezuela il 30 ottobre 1955 Lunar ha calcato con grande successo in veste di lanciatore i campi venezuelani nelle fila di diverse squadre quali Il Tiburones de La Guaiara, il Tigres de Aragua, il Petroleros de Cabimas, Pastora de Occidente e il Pastora de los Lianos.

Nel 1975 è approdato negli Stati Uniti nell’organizzazione dei Mets giocando dapprima nel doppio A e poi nel singolo A. L’anno 1993 vede l’esordio in Italia nella squadra del Macerata: qui Lunar ottiene il record di strike out (200) e la società si guadagna l’accesso per la prima volta nella propria storia ai playoff. Continua l’esperienza italiana passando prima da Caserta e poi da Torino. Nel 1998 si trasferisce in quel di Grosseto in veste di coach, ma lancia ancora ben 12 partite ottenendo 6 vittorie. Nelle stagioni 2007 e 2008 Lunar è pitching coach dei Grizzlies di Torino in serie A2 e nel 2009 della Juve ’98, sempre nel capoluogo piemontese.

La dirigenza cairese è riuscita a portare Lunar in quel di Cairo dove si occuperà in prima persona della prima squadra e metterà a disposizione dello staff tecnico cairese la propria esperienza di allenatore con tutte le squadre giovanili. Allenatore di spicco, dal carattere forte e determinato, Luis Lunar aiuterà lo staff tecnico cairese nell’obiettivo di raggiungere i playoff per la categoria Seniores dopo che nella passata stagione la società ha lavorato a fondo per creare un gruppo solido e compatto composto da giocatori di esperienza, ai quali si sono ben integrati i giovani Cadetti.

Domenica scorsa, intanto, la Cairese ha affrontato in un clima freddissimo la prima uscita sul campo giocando due amichevoli (Cadetti e prima squadra) contro i Cubs di Albissola. L’esperienza è stata positiva, al di là delle due vittorie, perché tutti i giocatori si sono dimostrati grintosi nel box di battuta e si iniziano a vedere i frutti del duro lavoro svolto quest’inverno.

Una nota di merito va ai tre neo biancorossi, Luca Ginex, Stefano Maffeo e Sergio Zanola, che hanno esordito con la squadra Cadetti e fanno ben sperare per l’ormai imminente campionato. La Cairese comincia col piede giusto una stagione nella quale vuole essere protagonista a cominciare dalla Coppa Italia, che inizierà a Fossano il 20 febbraio: un avversario ostico per i valbormidesi già fin dalla prima gara ufficiale del 2010.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.