Albenga, conto alla rovescia per l'inaugurazione di "Delitto e castigo" - IVG.it

Albenga, conto alla rovescia per l’inaugurazione di “Delitto e castigo”

Albenga - Ponte sul Centa

Albenga. Aprirà i battenti sabato pomeriggio alle 17 la mostra “Delitto e castigo”, presso la Torre Civica di Albenga. L’esposizione, curato dalla cooperativa Arcadia, proporrà al pubblico una rassegna di strumenti di tortura (fedeli riproduzioni degli originali) di epoca medievale, quali, ad esempio, la sedia inquisitoria, la vergine di Norimberga, il piffero del baccanale, la garrota.

“La valenza che intendiamo dare a questa mostra – spiegano gli organizzatori di Arcadia, cooperativa sociale attiva nel settore del turismo -, oltre che storica e attinente al reale passato del luogo, è quella di condanna verso questa pratica aberrante che è ancora presente tuttora in molte parti del mondo. Verrà infatti allestito, all’ingresso dell’esposizione, un pannello esplicativo creato in collaborazione con Amnesty International (a cui andrà parte dell’incasso) sulla situazione globale attuale e le azioni per contrastare queste pratiche.

La mostra “Delitto e castigo” aprirà poi regolarmente da domenica 4 aprile, dal martedì alla domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.