Albenga, comunali: ecco il programma della Guarnieri nel settore sociale - IVG.it
Politica

Albenga, comunali: ecco il programma della Guarnieri nel settore sociale

Guarnieri Rosalia

Albenga. Bambini, famiglie, anziani, disabili. Sono questi i principali punti di intervento della parte riguardante il sociale del programma elettorale di Rosy Guarnieri, candidato sindaco del centrodestra ad Albenga. Un programma, in materia sociale, senza precedenti per il Comune di Albenga: più figli meno tasse grazie alla presenza del cosiddetto ‘quoziente familiare’, già applicato in altre parti d’Italia, che consente l’applicazione dell’imposta sul reddito all’insieme dei redditi dei membri della ‘famiglia fiscale’, composta dal contribuente, dal coniuge, dai suoi figli minorenni e dalle persone invalide conviventi. Un’idea che il candidato sindaco ha fatto propria grazie ai preziosi suggerimenti delle associazioni di volontariato che operano nel settore.

“La famiglia è naturalmente al centro delle nostre attenzioni”, dichiara Rosy Guarnieri, che non manca di commentare con ironia quanto affermato dall’on. Bindi: “Con buona pace di Rosi Bindi, la quale, anziché un originale, mi appare più una fotocopia sbiadita”.

Affiancato a questo intervento, verrà riservata particolare attenzione ai bambini: sarà stilato un regolamento degli asili nido, ad oggi inesistente, con il coinvolgimento diretto delle famiglie. Inoltre, saranno presi provvedimenti per disincentivare la ‘discriminazione per fasce di età’ dell’orario di apertura degli asili nido, con promozione della turnazione del personale puericultore.

Per quanto riguarda gli anziani, il programma di Rosy Guarnieri prevede il potenziamento della mensa all’istituto ‘Trincheri’, il quale dovrà affermarsi come punto di aggregazione di tutti gli anziani dell’albenganese, così come un ampliamento delle risorse riservate al  ‘Centro Anziani’, per garantire un posto alla terza età per tutti i giorni dell’anno.

Non saranno trascurati i disabili. L’abbattimento delle barriere architettoniche tuttora presenti ad Albenga, la convenzione per i disabili al 100% all’ingresso in piscina comunale, un servizio autobus e la dotazione di libri in braille o libri parlati presso la biblioteca comunale, oltre a numerose altre iniziative, completano la parte del programma dedicata al sociale del candidato sindaco Rosy Guarnieri.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.